VINI

Bianchi
Non solo Verdicchio

Il Verdicchio è di certo l’ambasciatore delle Marche nel mondo: la più antica Doc della nostra regione, ottenuta esattamente 50 anni fa e oggi DOCG, non ha certo bisogno di presentazioni. Ma la cultura enologica marchigiana è cresciuta enormemente in questo ultimo mezzo secolo e, senza dilungarci oltre in presentazioni, vi proponiamo molte alternative al verde per eccellenza.

Rossi

Non solo un grande bianco nasce dalle vigne marchigiane, ma da ormai alcuni decenni si sono fatti strada sui mercati internazionali anche ottimi vini rossi: oltre al Lacrima di Morro d’Alba, la più piccola DOC al mondo (e per questo ancora più preziosa), che ormai si ritagliato un posto d’onore nei cuori – e nei nasi – dei degustatori più esigenti, basti pensare al buon, caro, vecchio Rosso Conero e al più di recente fama Rosso Piceno.

E per osare…

Per provare fragranze diverse dal solito, si può osare qualche passo in Verdicchi particolari, che hanno dimostrato il loro valore sui mercati e nelle competizioni internazionali, o che semplicemente si sono voluti distinguere nella lavorazione o nel carattere.
E non dimentichiamo che ”Non di solo vino…”: perché non provare un ricercato mix con la frutta?