fbpx

Voglio proporvi una originale variante (ma sempre di gnocchi stiamo parlando!) utilizzando le patate dolci, perfette per un primo piatto ricco di colore e gusto!
“Patate dolci?” – mi dirai, ebbene sì, a cui ho voluto abbinare un condimento davvero irresistibile a base di broccoli e pancetta e, infine, per dare un ulteriore tocco aromatico, pepe nero!
Prova questa variante con la patata dolce e mi dirai se tuo figlio non chiederà il bis?!?
In questo articolo ho deciso di lasciare la ricetta degli gnocchi invece che la storia gastronomica di questo piatto, perché penso sia più utile poter replicare un primo piatto gustoso ed invitante come questo!


INGREDIENTI PER GLI GNOCCHI

2 patate dolci

300g di farina 00

Sale q.b.

1 forchetta 


INGREDIENTI PER CONDIMENTO

1 broccolo

pancetta affumicata a cubetti

aglio, olio q.b.

DIFFICOLTÀ: MEDIA


PREPARAZIONE DEL CONDIMENTO

Pulite il broccolo e tagliatelo a pezzi, lavatelo e fatelo cuocere in acqua salata per 10 minuti dal bollore, scolatelo e passatelo sotto acqua fredda per mantenerlo verde brillante!
Fate scaldare una padella antiaderente e, quando sarà molto calda, mettete a cuocere i cubetti di pancetta affumicata.
Fate abbrustolire la pancetta per qualche minuto, toglietela dalla padella e mettetela da parte.
Nella stessa padella mettete due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva e fateli scaldare insieme a uno spicchio d’aglio tagliato a metà e privato dell’anima centrale.
Mettete a cuocere il broccolo lessato e fate cuocere a fuoco alto per pochi minuti poi unite la pancetta e mescolate.
Il vostro sughetto “BROCCOLI E PANCETTA” è pronto per essere gustato insieme agli gnocchi di patata dolce

PREPARAZIONE DEGLI GNOCCHI

Lava bene le patate e, senza sbucciarle, coprile di acqua bollente in una pentola e portale a bollore.
Cuoci fino a che le patate non saranno cotte: per esserne sicuri infilzale con una forchetta, che dovrà entrare all’interno della patata senza incontrare nessuna resistenza.
Appena le patate sono cotte scolale e, finché sono ancora calde, pelale e schiacciale con una forchetta e lasciale intiepidire.
Versa la farina su una spianatoia con le patate e impasta fino a ottenere un composto omogeneo, non appiccicoso ma ancora morbido.
Le dosi della farina sono indicative, potrai averne bisogno di più o di meno a seconda del tipo di patate (più o meno farinose, più o meno vecchie, più o meno acquose).
Preleva una porzione d’impasto, spolverizza di farina la spianatoia per non far attaccare l’impasto e con le mani forma un rotolo dal diametro di circa 1- 1,5 cm.
Taglia il rotolo a tocchetti di 1cm e disponi i tuoi fantastici gnocchi in un vassoio ben infarinato.
I TUOI GNOCCHI SONO PRONTI PER ESSERE COTTI IN ACQUA BOLLENTE FINCHÈ NON VENGONO IN SUPERFICIE!
Nelle immagini dei miei gnocchi di patata dolce come puoi vedere ho abbinato un sughetto semplice ma allo stesso tempo molto gustoso a base di broccoli e pancetta!

Se vuoi altre ricette non esitare e contattami nelle mie pagine social, mi trovi su Instagram e su Facebook.

Aspetto i vostri numerosi messaggi e intanto non mi resta che augurarvi una buonissima domenica!

Anna Maria Giretti

segui Anna Maria: su Facebook – su Instagram su Tik Tok

  •  
  •  
  •  
  •