fbpx

STORIA E ORIGINI DI UN DOLCE IRRESISTIBILE

La Tarta de queso, anche conosciuta come cheesecake, è uno dei dolci più conosciuti e amati, sia in Italia che all’estero. Ne esistono infinite varianti, ma tutte hanno in comune una base fatta con biscotti secchi sbriciolati e burro, una farcia di crema al formaggio e una copertura a piacere: frutta, cioccolato, caramello…

Dolce tipico del mondo ispanico, come il nome lascia intuire, in pochi conoscono la storia e le origini della ricetta originale.

Sei curioso quanto me di scoprirlo?

Le origini della Tarta de queso

Molti sono convinti che la ricetta originale sia nata negli Stati Uniti, ma non è così.

La tarta de queso o cheesecake, nasce in Europa, nello specifico le prime tracce di questo dolce risalgono all’Antica Grecia. Fonti storiche raccontano di come già durante le Olimpiadi del 776 a.C. gli atleti dell’isola di Delos usavano rifocillarsi con una torta a base di miele e formaggio di pecora, pasto energetico e calorico.

Successivamente i Romani modificarono la ricetta, creando il dolce denominato “placenta”: due dischi di pasta con al centro del formaggio dolce, così lo descrive Catone il Censore nella sua opera De Agri Cultura.

La Tarta di queso nell’era moderna

Oggi la tarta di queso o cheesecake è diffusa in tutto il mondo, in tantissime varianti: fredda o al forno, dolce o salata, con o senza glassatura.

In Asia, invece, si usano ingredienti tipici del posto, come la polvere di tè matcha, il latte, il mango e lo zenzero.

In Europa ne poi esistono infinite versioni:

in Italia, spesso si sostituisce il formaggio spalmabile con la ricotta fresca e si fa addensare il composto con l’aggiunta di colla di pesce e la permanenza del dolce in frigorifero per diverse ore.

In questo momento mi trovo in Spagna e chi conosce un po’ gli ispanici sa molto bene che la tarta di queso è un dolce molto famoso, ragion per cui, ho deciso di realizzare per voi che mi leggete ogni volta con tanto affetto una tarta di queso con una coulis di fragole e mango.

Inoltre vi ricordo che potete cercarmi scrivendo anna_maria_giretti su Instagram, Facebook, Tik Tok e Youtube.

Vi aspetto numerosi.


INGREDIENTI :

PER LA TARTA DE QUESO

500g di formaggio spalmabile

250g di panna fresca

160g di zucchero di canna

3 uova

1 bacca di vaniglia

PER DECORARE

250g di fragole

30g di zucchero (se vi piace bella zuccherosa)

1 limone

DIFFICOLTÀ: MEDIA


PREPARAZIONE :

-Mettete nella ciotola della planetaria il formaggio spalmabile.

-Aggiungete tutti gli altri ingredienti compresi i semini della bacca di vaniglia. Azionate la planetaria ad una velocità media e lasciate montare per almeno due minuti in modo che tutti gli ingredienti si mescolino.

-Foderate lo stampo a cerniera con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato.

-Versate il composto che avete preparato e infornate in forno già caldo a 210 °C per 40-45 minuti.

-Il dolce si gonfierà in cottura assumendo la consistenza di un flan e poi si sgonfierà raffreddandosi. Una volta ultimata la cottura lasciatelo raffreddare completamente e poi trasferitelo in frigorifero per almeno 4-5 ore.

Se vuoi altre ricette non esitare e contattami nelle mie pagine social, mi trovi su Instagram e su Facebook.

Aspetto i vostri numerosi messaggi e intanto non mi resta che augurarvi una buonissima domenica!

Anna Maria Giretti

segui Anna Maria: su Facebook  su Instagram  e su Tik Tok

SE DESIDERATE RICEVERE LA RICETTA DELLA

 “COULIS DI FRAGOLE” PER DECORARE LA VOSTRA TARTA DE QUESO,

SCRIVETEMI PURE IN UNO DEI MIEI SOCIAL E SARÒ BEN LIETA DI MOSTRARVELA

#CucinaeMelodieEnEspaña


  •  
  •  
  •  
  •